Gli 8 alimenti antinfluenzali per affrontare l’inverno alle porte!

Se è vero che prevenire è meglio che curare, allora seguire una corretta alimentazione non può far altro che giovare alla nostra salute. Soprattutto in questo periodo, in cui l’inverno è alle porte e con sè porta fazzoletti, starnuti, naso gocciolante e febbre. Ma prevenire davvero, si può! Un corretto apporto di vitamine e sali minerali permette di superare i sintomi in maniera più rapida, a partire dalla febbre, fino alla congestione nasale e ai dolori alle ossa.

Quali sono i cibi da preferire?

  • Aglio, Cipolla, Porro.  Grazie alle loro proprietà antibiotiche e antivirali, aiutano a prevenire l’influenza e sintomi del raffreddore. Se non siete particolarmente amanti di questi alimenti, potete ricorrere ai preparati erboristici che li contengono.
  • Zenzero. Lo zenzero è davvero prezioso quando si tratta di influenza o di raffreddore. Se l’influenza è accompagnata da mal di gola, mangiare un pezzetto di zenzero fresco aiuta ad attenuare il bruciore e il dolore in breve tempo. Chi non ama particolarmente il sapore dello zenzero fresco da consumare da solo, lo può aggiungere in piccole quantità nella preparazione del tè e delle tisane, oppure nelle zuppe. Lo zenzero aiuta soprattutto a contrastare la febbre e la tosse.
  •  Brodo di pollo (preferibilmente non industriale o di animali da batteria). Previene l’osteoporosi, i dolori reumatici ed è un valido rimedio per l’influenza.
  • Grassi crudi. Quelli da preferire sono l’olio extravergine d’oliva, di girasole (spremuto a freddo) e piccole quantità di burro. Oltre a contenere acidi grassi pregiati e vitamina A ed E, sono assorbiti e utilizzati lentamente, per questo aiutano a regolare la temperatura corporea e a sopportare sforzi di lunga durata al freddo. Inoltre, hanno un effetto riequilibrante sul tono dell’umore.
  • Agrumi e kiwi. Ottimi sorgenti di vitamina C che, come risaputo, contribuisce a rafforzare le difese immunitarie e a proteggere i tessuti dai fenomeni ossidativi. Bevete a colazione ogni mattina 1 spremuta fatta con un’arancia e 2-3 mandarini, a temperatura ambiente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...